BPERZONE

SHOP

Berlucchi Franciacorta Docg Brut '61 Rosé - Berlucchi [astucciato] 0.75 lt

33.90 25.90
Prodotto Terminato
Prodotto Brand Spedizione e Resi
Il Franciacorta Brut '61 Rosé di Berlucchi è prodotto per il 60% da uve Pinot Nero e per il 40% da uve Chardonnay provenienti da selezionati vigneti della Franciacorta. Il processo di vinificazione prevede la macerazione sulle bucce per alcune ore del Pinot Nero, pratica che regala al vino i colori e i profumi di questo nobile vitigno. La prima fermentazione avviene in tini d’acciaio, la seconda invece si realizza in bottiglia per almeno 24 mesi sui lieviti. Dopo la sboccatura (azione con cui si eliminano i residui della rifermentazione), il vino riposa ancora 2 mesi prima di essere commercializzato.
FRANCIACORTA ROSÉ BRUT '61 BERLUCCHI: LA DEGUSTAZIONE
Il Franciacorta DOCG Brut '61 Rosé – Berlucchi spicca nel calice con il suo colore rosa intenso impreziosito da un fine perlage. Al nasco sprigiona intriganti profumi di frutti di bosco e frutta rossa matura uniti a delicati sentori di vinosi e di crosta di pane. Al palato conquista per eleganza, rivelando un’acidità spiccata ma perfettamente integrata grazie al buon dosaggio degli zuccheri (8 grammi per litro) e a una piacevole scia sapida persiste nel lungo e appassionante finale. Perfetto come aperitivo, si presta ad accompagnare salumi e formaggi di media stagionatura e primi e secondi di mare, in particolare se a base di crostacei.

La cantina Berlucchi è tra i simboli dell’eccellenza italiana nel mondo. Fu fondata nel 1955 da Guido Berlucchi, discendente della nobile famiglia dei Lana de’ Terzi, assieme all’amico Giorgio Lanciani e all’enologo Franco Ziliani, all’epoca giovane diplomato alla Scuola Enologica di Alba. Era l’inizio di una storia leggendaria: delle intuizioni di Franco Ziliani e dal suo desiderio di creare una bollicina “alla maniera dei francesi” nacque nel 1961 il primo Pinot di Franciacorta, capostipite di tutti gli spumanti Franciacorta. I Franciacorta Berlucchi sono il frutto di una grande storia: non solo grandi bollicine ma anche una brillante pagina di storia enologica.

Stimata tra lunedì 1 luglio e venerdì 5 luglio.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi