BPERZONE

SHOP

Contadi Castaldi 3 bottiglie - Franciacorta Millesimato Dosaggio Zero DOCG

Spedizione 48h

124.90 84.90
Selezione Taglia
Guadagni 2,55 Crediti i

Tempi di spedizione:

Stimata tra mar. 18/6 e mer. 19/6.

Spese di spedizione:

Standard

Riceverai l'annata successiva del vino acquistato qualora quella illustrata non fosse piú disponibile

Prodotto Brand Spedizione e Resi
Un Franciacorta di grande personalità, composto da una selezione di uve pinot nero provenienti da uno straordinario terreno morenico che conferisce all’uva e al vino il suo sapore sapido.
Di grande precisione nel disegno gustativo, complesso nei profumi, con sentori di pompelmo, ribes nero e mallo di noce e tracce insolite di alloro e di tabacco verde. Modulato, strutturato e nitido al gusto, chiude lungo e piacevolmente persistente.

Confezione: 3 bottiglie da 0,75 lt
Vitigni: Chardonnay 50%, Pinot Nero 50%
Vinificazione: Pressatura soffice, Decantazione statica a freddo, Inoculo con lieviti selezionati, Fermentazione di 20 giorni in acciaio inox, Fermentazione malolattica svolta parzialmente.
Primo Affinamento: 7 mesi, parte in acciaio e parte in barrique
Affinamento sui lieviti: Da 38 a 42 mesi
Affinamento post sboccatura: 6 mesi
Dosaggio: 0 g/l

Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".


Codice Prodotto: 436-CONTADI-CT0417S06EU0

Contadi Castaldi è una delle cantine emblematiche per la storia millenaria della Franciacorta. Una delle numerose cave presenti su questo territorio ha dato vita alla fornace Biasca, l’antico fabbricato che oggi ospita la cantina. Nella seconda metà del Novecento, Vittorio Moretti rilevò la fornace dismessa per un principale motivo, legato ai ricordi di infanzia della moglie Mariella che in quel posto, appartenuto alla sua madrina, passava i pomeriggi del doposcuola. Negli anni ’80, Vittorio e Mariella decidono insieme di convertire la fornace in una cantina, sfruttandone gli ampi volumi e le lunghe gallerie di cottura dei mattoni, perfetti per affinare i loro spumanti e accogliere gli appassionati di vino. Così, l’antico luogo di lavoro ha cambiato la propria funzionalità rivolgendosi alla terra e alla vigna, ma non ha tradito le sue origini mantenendo intatta la sobrietà e la serenità delle aziende agricole lombarde.

Stimata tra martedì 18 giugno e mercoledì 19 giugno.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi