BPERZONE

SHOP

Principato di Lucedio 5 confezioni - Riso Baldo 1 kg

34.90 33.90
Selezione Taglia
Guadagni 1,02 Crediti i

Tempi di spedizione:

Stimata tra ven. 5/7 e gio. 11/7.

Spese di spedizione:

Standard
Prodotto Brand Spedizione e Resi
Riso di tipo japonica, gruppo “lungo A”: varietà recente con chicchi grandi e cristallini, buona percentuale di amilosio, media collosità e buona tenuta alla cottura. Abitualmente utilizzato per risotti, insalate e timballi.

Confezione: 5 sacchetti da 1 kg


La ricetta del Principato: Risotto allo zafferano e zucchine in fiore

Ingredienti per 4 persone: 300 g di Riso Baldo, 2 zucchine a trombetta, 8 fiori di zucchine, 80 g di burro, 50 g di formaggio grattugiato (Grana Padano o Parmigiano Reggiano), 20 g di scalogno, 1 bicchierino di vino bianco secco, 1 bustina di zafferano, sale e pepe, 1 litro di brodo.

Preparazione: tritare lo scalogno e farlo rosolare in 20 g di burro, aggiungere le zucchine a quadretti piccoli, il riso e tostare il tutto. Bagnare con il vino, far evaporare e aggiungere poco brodo per volta, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. A metà cottura aggiungere lo zafferano e i fiori di zucchine ben puliti. A cottura ultimata, aggiustare di sale e di pepe e, dopo qualche minuto, mantecare con il rimanente burro e il formaggio grattugiato.



Le informazioni obbligatorie di cui al Reg. UE 1169/2011 sono contenute nella presente sezione e nell'allegato materiale fotografico. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a contattare il Servizio Clienti ai riferimenti indicati nella sezione "Aiuto e Contatti".


Codice Prodotto: 1256-LUCEDIO-0129

La storia dell’Abbazia di Lucedio è secolare. Fu fondata nel 1123 dai monaci Cistercensi provenienti dalla Borgogna che bonificarono il territorio, introducendo per primi in Italia la coltivazione del riso verso la metà del 1400. Lucedio è la culla del riso italiano: da qui si sviluppò il territorio delle Grange, aziende agricole che si intervallavano su ampio comprensorio agricolo, ottenuto grazie alle opere di disboscamento e livellamento dei terreni. Una storia lunga nove secoli. L’intero processo di produzione a basso impatto ambientale e il confezionamento, senza conservanti in atmosfera modificata, garantiscono ai prodotti freschezza e qualità nutrizionali. Oggi il Principato di Lucedio è un sito di interesse storico e artistico che ha saputo valorizzare il contesto territoriale in cui nasce. La famiglia Salvadori di Wiesenhoff conduce personalmente l’azienda agricola che produce riso italiano di primissima qualità.

Stimata tra venerdì 5 luglio e giovedì 11 luglio.

Per maggiori informazioni sulle nostre politiche di reso visita la sezione Resi e rimborsi